PSICOLOGO PER BAMBINI PIACENZA

La famiglia e il suo ruolo 

Ogni genitore occupa una funzione di guida fondamentale per una crescita felice, perché il bambino ha bisogno di essere accompagnato nel viaggio alla scoperta della sua indipendenza con lungimiranza e fiducia. Spesso ci comportiamo con i più piccoli seguendo l’umore del momento o convinzioni che non derivano da una reale analisi dei fatti, bensì da una nostra personale esperienza di vita.

I genitori sono prima di tutto persone, con le proprie difficoltà, limiti e difficoltà, tuttavia per gestire la responsabilità di un figlio in maniera costruttiva è importante mettersi in discussione, senza fermarsi all’apparenza o a ciò che ci hanno insegnato riguardo l’infanzia. Non esistono manuali per diventare genitori perfetti: leggere e informarsi può aiutare, tuttavia ogni bambino è, e rimane, un essere umano unico, con un carattere e un approccio alla vita assolutamente personale.

 

Quando serve uno psicologo?

Per prima cosa è bene sottolineare che richiedere l’aiuto di uno psicologo infantile non deve spaventare e che quando si percepisce un problema in un bambino è bene intervenire subito e non lasciare che la situazione si aggravi.Ci sono alcuni comportamenti o ritardi nello sviluppo che mostrano chiaramente un disagio psicologico nel bambino: ecco quali sono e quando è consigliabile affidarsi ad uno psicologo infantile e richiedere consulenza ad un esperto.

Molto spesso non è facile riconoscere che un bambino, tanto più quando si tratta del proprio figlio, ha bisogno della consulenza di uno psicologo infantile. Quando serve affidarsi alla consulenza di un esperto?Le situazioni più comuni per le quali è richiesto l’intervento di uno psicologo dell’infanzia sono di natura comportamentale o riguardano problemi dello sviluppo.

Serve andare dallo psicologo infantile quando un bambino cambia improvvisamente atteggiamento, passa da stati di buon umore a momenti di rabbia ingiustificata. Anche casi di inappetenza, stanchezza o problemi nel sonno possono essere il sintomo di un disagio più profondo.

 

 

Come interviene la specialista

Obiettivo di questo intervento è il sostegno alle famiglie nel comprendere il disagio infantile, le richieste inespresse, i bisogni dei bambini che si manifestano con comportamenti inadeguati e problematici.

La Dott.ssa Solari si è formata specificatamente per sostenere le famiglie in qualità di psicologo per bambini Piacenza, attraverso il modello operativo denominato “Parent Training”.  Inoltre, al fine di massimizzare gli effetti dell’intervento di rete ha sviluppato in collaborazione con il Centro TICE di Piacenza un protocollo di presa in carico condiviso per le famiglie con bambini e\o ragazzi con difficoltà o con disturbi dell’apprendimento”.