PSICOLOGA A PARMA

Dal punto di vista legislativo

Per poter esercitare la professione di psicologo è necessario essere in possesso di un idoneo titolo di studio, aver svolto dei tirocini professionali nonché appartenere ad un ordine professionale o comunque essere iscritto ad un albo di natura pubblicistica. La regolamentazione relativa all’abilitazione professionale è diversa da nazione a nazione.

In Italia, la professione di Psicologo è una professione sanitaria, ordinata dallo Stato con specifiche previsioni legislative.

Per la Legge Italiana istitutiva della professione, la professione di psicologo comprende “l’uso degli strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione-riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità. Comprende altresì le attività di sperimentazione, ricerca e didattica in tale ambito”.

 

Nascita della psicologia

Il desiderio di capire chi siamo non è nuovo. Pensatori greci come Platone (428 a.C.-347 a.C.) e Aristotele (384 a.C.-322 a.C.) furono tra i primi a confrontarsi con gli interrogativi fondamentali su come la mente funzioni. I filosofi greci esaminarono molte delle questioni di cui gli psicologi continuano a occuparsi oggi. Per esempio, le capacità cognitive e le cognizioni sono innate o si acquisiscono solo mediante l’esperienze? Platone sosteneva l’innatismo, secondo cui certi tipi di conoscenza sono innati o connaturati. Aristotele, invece, riteneva che la mente del bambino fosse come una tabula rasa (una lavagna vuota) su cui venivano scritte le esperienze, ed era un sostenitore dell’empirismo filosofico, secondo cui tutta la conoscenza si acquisisce mediante l’esperienza.

La nascita del termine psicologia può essere fatta risalire al XVI secolo, con il tedesco Filippo Melantone, latinista e grecista. Per lui la psicologia era l’insieme di conoscenze filosofiche, letterarie e religiose sull’animo umano. Per inciso il termine del Melantone fu psychologia.

 

Esperta psicologa Parma

La Dott.ssa Solari è specializzata da anni come psicologa Parma. Lavora negli studi di Parma e Piacenza utilizzando un modello di psicologia della salute di comprovata efficacia, utilizzato nelle strutture ospedaliere (Azienda Ospedaliera di Lodi; Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia) in cui opera in qualità di consulente.

Solitamente il primo colloquio ha l’obiettivo di definire la situazione psichica secondaria alla malattia organica. Dopo un primo periodo di più stretta presa in carico (3\ 4 settimane) è usuale che gli incontri avranno periodicità mensile.

Successivamente si valuterà individualmente con il malato la frequenza delle sedute, a seconda della valutazione dello stato del paziente fatta dalla dottoressa.