Psicoterapia per l’infanzia

Psicoterapia per l'infanzia

Obiettivo

Obiettivo di questo intervento è il sostegno alle famiglie nel comprendere il disagio infantile, le richieste inespresse, i bisogni dei bambini che si manifestano con comportamenti inadeguati e problematici. La dott.ssa Solari si è formata specificatamente per sostenere le famiglie attraverso il modello operativo denominato “Parent Training” .  Inoltre, al fine di massimizzare gli effetti dell’intervento di  rete ha sviluppato in collaborazione con il Centro TICE di Piacenza un protocollo di presa in carico condiviso per le famiglie con bambini e\o  ragazzi con difficoltà o con disturbi dell’apprendimento”

A chi si rivolge

Ai genitori che riscontrano autonomamente o dietro indicazione di un’altra figura di riferimento del bambino (pediatra, insegnati, nonni….) un comportamento o un atteggiamento problematico o di dubbia interpretazione.

Come:

Solitamente al primo colloquio di conoscenza e consultazione sono presenti i genitori del bambino e solo successivamente si valuta il percorso da intraprendere , la presenza del bambino in terapia non è obbligatoria o scontata, ma sarà una valutazione che i genitori insieme al terapeuta valuteranno a secondo delle singole situazioni.

Frequenza

La valutazione della frequenza e delle sue modalità verrà definita all’interno del primo colloquio di consultazione.